Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Invia quesito

Compila il seguente modulo (* campi obbligatori)

 

Cerca tra le domande



Buongiorno, ho 54 a. 1:60 82,5kg peso. Dopo varie e molte diete con insuccesso la mia dr.ssa mi ha proposto la chetogenica. Ho iniziato x 2 settimane quella classica con gli alimenti e pur commettendo errori nel fine settimana (pizza) ho perso comunque 1,5kg . Ora dovrei passare alle bustine.
Ho paura che questo stato di chetosi possa alterare il mio equilibrio fisico, cioè rischio cancro… e altre malattie, ho letto sul web tutti pareri negativi contrarietà da parte di nutrizionisti medici specialisti che lo stato di chetosi nn è uno stato naturale per il corpo. Mi aiuti sono confusa. Effettivamente io sto dimagrendo proprio di grasso … ma ho paura. Una mia amica l’ha fatta e dopo sei mesi dalla fine ha avuto un nodulo al seno. Grazie

La dieta chetogenica non comporta alcun rischio di cancro , atteso  che  la induzione alla replicazione di  cellule neoplastiche avviene esclusivamente in diete ricche di carboidrati , che utilizzano cibi pre-processati industrialmente , cioe’ contenenti  significative quantita’ di carboidrati raffinati  (amidi, monosaccaridi , disaccaridi):  la cellula divenuta  neoplastica utilizza i   carboidrati (consumati con la dieta ) con un processo di scissione del glucosio introdotto in ambiente citoplasmatico , incrementato di 280 volte  rispetto a quello di una cellula  normale ,  ed effettuato in assenza di ossigeno , definito “Effetto Warburg”; siffatto biochimismo intrinseco   e’  bloccato dalla  dieta chetogenica  , per la scarsa quantita’ di carboidrati contenuti nei prodotti  alimentari ipoglucidici- normoproteici utilizzati nella induzione della chetosi : in effetti la dieta chetogenica e’ oggi utilizzata per la prevenzione  e la terapia delle metastasi , unitamente alla chemioterapia , per la terapia della insulino resistenza, del diabete di tipo 2 ,delle dislipidemie ( sindrome metabolica) , nonche’ da me  personalmente utilizzata  anche nella terapia delle malattie autoimmuni ( con attivita’ di immunomodulazione).La sua amica ha  sicuramente , come da Lei enunciato ,sviluppato un  “nodulo al seno “per replicazione di cellule degli acini mammari o dei dotti galattofori da” pregressa ” sensibilita’ agli estrogeni    ,ma  non per l’effetto della dieta chetogenica .Stanti le considerazioni di cui sopra faccia serenamente la dieta ,senza alcun pregiudizio,atteso anche che  Lei e’ obesa ( il suo BMI e’ di 32,2 Kg per metro quadrato di superficie corporea) .

Buongiorno dottore , sono in step 1,posso assumere un integratore a base di bromelina, caffè verde, equiseto, meliloto e ippocastano? ( tortilla de cell)
Grazie

No perche’ l’ippocastano contiene amido e blocca la chetogenesi

Vorrei sapere se nei prodotti in cui è contenuto latte in polvere è presente caseina

La caseina e’ una proteina del latte sicuramente e’ presente

Buonasera ho preso un appuntamento con medico indicato da voi per impostare dieta pent. Il dubbio che ho è se questo tipo di dieta va bene per chi fa attività sportiva intensa o deve fare attività sportiva blanda. Grazie mille per la risposta.

Deve fare attivita’ sportiva blanda

Si può mangiare la trippa tra le carni del 2 step?

Si puo’ mangiare

Buonasera, iniziero’ step 1 prossima settimana. Assumo Glucophage unidie 750 per insulinoresistenza e bivis 40 mg e Tenoretic 50 mg per l’ipertensione. Daranno problemi, soprattutto il Glucophage? Grazie

Assolutamente no

salve dottore
sono alto 1.87 e peso oggi 95kg al 14esimo giorno dello step 1,partendo da 100.5 kg;
voglio perdere altri 10kg e scendere al mio peso forma di 85, fra 4giorni dovrebbe concludersi il mio step1 , penso di perdere quindi un altro 1.5kg
lei dopo cosa mi consiglia di fare per perdere i successivi 8.5kg? prolungare ancora lo step 1 o passare al successivo? nel mio caso, l’introduzione di un pasto ,come per esempio 150gr di pollo , o 150 gr di carne rossa, bloccherebbe il processo?

Le consiglio lo step 1 : l’introduzione di proteine di origine animale  non bloccano il processo , ma lo rallentano in quanto contengono aminoacidi insulino genici ( cio’ che innalzano la concenmtrazione dell’insukina plasmatica e rallentrano quindi la velocita’ di ossidazione lipidica conseguita nello step 1 il consumo dei soli prodotti New Penta).

Buongiorno, partivo da 72.2 di peso e dopo 15 giorni di fase 1 sono 68.4. Pesandomi tutti i giorni ho modo di tenere sotto controllo il peso ed ho notato che l’ altro giorno ho preso 200 grammi e trovo che negli ultimi giorni non scendo come vorrei. Potrebbe essere che ho mangiato qualche verdura non concessa di troppo? Non ho mai sgarrato con carboidrati. Il dottore che mi segue mi ha concesso alla sera dopo cena di sbocconcellare 4 o 5 praline o uno o due cubetti di cioccolato…. sarà mica quello? Premetto che mi ha detto di fare 25 giorno di fase 1 e che devo perdere ancora almeno 8 kg essendo alta 1.58. non vorrei rallentare il processo con accorgimenti sbagliati. Grazie mille

Non assuma le praline la sera  e’ sbagliato

Gentile dottore, avevo raggiunto perfettamente la chetosi a seguito test delle urine con stick, purtroppo per delle
Placche alla gola ho dovuto assumere Augmentin e sono uscita dalla chetosi. Sarà stato l’antibiotico? Adesso l’ho completato ma sto assumendo Mepral 20 per gastrite. Può quest’ultimo interferire nuovamente con l’ingresso in chetosi? Sono ferma col peso da qualche giorno dopo l’assunzione dell’antibiotico

Deve continuarev la dieta in step 1 : l’antibiotico interferisce con la chetogenesi controllata , ma sioltanto temporaneamente.

Buongiorno dottore,
ho iniziato step 1 da tre settimane ed ho perso solo 2,7 kg nonostante non abbia fatto nessuno sgarro non entro in chetosi. Assumo cardioaspirin e amlodina oltre a eutirox. Possono essere i medicinali che mi bloccano? O che altro?
Ho 63 anni e devo perdere 12 kg

No non la bloccano : deve  continuare la dieta  in step 1

Buongiorno dottore, sono in fase 1. La dottoressa che mi segiue mi ha detto che posso mangiare cavolfiore, broccoli e cavolo bianco e verde, ma da alcuni suoi post mi è sembrato di capire che non sono concessi. Può farmi chiarezza? Grazie

No non sono concessi poiche’ hanno carboidrati che l’organismo trasforma in glucosio

Buongiorno,Quali antidolorifici si possono usare? Ibuprofene? Nemesulide?grazie

Entrambi