Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Invia quesito

Compila il seguente modulo (* campi obbligatori)

 

Cerca tra le domande



Buongiorno,sono al primo step da 22 giorni.Ho seguito la dieta correttamente con buoni risultati.Solo che da 4-5 giorni il mio peso è stabile…è normale?grazie Patrizia

Normalissimo, cara Patrizia, che il nostro organismo abbia dei momenti di stasi; ma, per l’appunto, sono solo dei momenti!

Salve vorrei sapere se durante il primo Step per insaporire i vostri pancake o da aggiungere ad acqua fredda e bere posso inserire questo cacao in polvere. (Ovviamente qualche cucchiaino) Con i seguenti valori nutrizionali. Per 100 Gr di prodotto
Valore energetico per 100 Gr 1001 kJ
Proteine 24.9 g
Glucidi 11.7 g di cui zuccheri 0.6
Grassi 1g di cui saturi 0.6
Fibre 37g
sodio 23mg equivalente in sale 0.1
Ferro 42mg
Magnesio 678 mg
Grazie della gentile risposta!

Solo un paio di cucchiaini però!

chiedo scusa, sono in fase 1 e volevo sapere se ci sono controindicazioni a mangiare funghi sott’olio..ho controllato e tra gli ingredienti c’è una piccola parte di aceto di vino ma a parte questo vedo solo olio, funghi, spezie e correttori di acidità…
la ringrazio per l’aiuto

è possibile, ma non esageri con le quantità, sono comunque dei sott’oli quindi molto ricchi in grassi!

Buongiorno dottore,
sono in fase due (molto felice e soddisfatta dei risultati) e sto cominciando quindi ad inserire una volta al giorno un secondo con verdura, cercando di sbizzarrirmi a trovare ricette gustose e leggere, visto che la cucina è una delle mie passioni, con buoni risultati. Buttando il cuore oltre l’ostacolo sto già sbirciando cosa potrò mangiare nella prossima fase, per non farmi trovare impreparata, ed avrei trovato una ricetta molto leggera con yogurt, fragole e colla di pesce (ci sarebbe anche lo zucchero ma vorrei stostuirlo con dietor… o stevia). Le mie domande sono due: la colla di pesce (5 gr) è consentita in terza fase? quali dolcificanti sono permessi? dietor … stevia … o?
La ringrazio per l’attenzione e per questo metodo che mi sta insegnando a mangiare meglio e soprattutto a sentirmi meglio.
Cordialmente,
Erica

Brava Erica!
brava per i risultati nella prima fase, brava per cercare ricette leggere e gustose molto importanti nel periodo di dieta e nell’ottica di un corretto stile di vita che deve passare anche per i buoni sapori a tavola!
La colla di pesce va benissimo, è collagene, quindi una proteina! Per quanto riguarda i dolcificanti ipo-acalorici vanno bene tutti, cerchi di trovare quello che meglio si accorda alla preparazione ed ai suoi gusti; tenga presente che in genere hanno un potere dolcificante molto più elevato dello zucchero(per la stevia intorno a 250 volte; il sucralosio ben 600 volte) quindi il segreto è usarne piccole quantità.
Continui così

Buongiorno Dottore/Dott.ssa, ho 23 anni per 160 cm. Partita da 58.9 kg di peso sto conducendo lo step 2 da 18 giorni, ad ora ho perso 4.2 kg. In teoria da mercoledì (allo scadere delle tre settimane) proseguirò con il terzo step. Ho due domande da porle: i latticini magri previsti per la colazione dello step 3/A possono essere consumati a pranzo? (Ad esempio, piatto proteico e come dessert lo yogurt greco). Poi: se dovessi decidere di proseguire con lo step 2 per quanto tempo potrei prolungarlo? Sarebbe saggio, sia per quanto riguarda lo step 2 che il 3, concedersi uno sgarro settimanale? La dieta è facile da seguire durante la settimana, ma qualcosa di gustoso il sabato sera un pochino mi manca! La ringrazio per la disponibilità. Francesca

No, Francesca, in questa dieta la giornata libera non è proprio prevista sopratutto nello step 2 e sopratutto se include primi piatti o dolci. Nello step 3 può consumare lo yogurt come dessert, utilizzi però quello allo 0% o al 2% di grassi.
Visti i risultati ottenuti penso che non dovrà prolungare per molto il 2° step, consideri che anche il 3° step è dimagrante e che per arrivare al 4à step avrà davanti a se almeno altre 3 settimane di dieta in cui continuerà a perdere peso anche se in modo ridotto.
Buon proseguimento di dieta!

Gentile dottore sono al settimo giorno della penta ma avrei una cena domani sera a cui nn posso mancare. Inficia questo sul dimagrimento e quanto? Grazie in anticipo. Lisa

Cara Lisa dipende da cosa mangia a questa cena!
Eviti di mangiare carboidrati (pane, pasta o altri cereali, dolci, frutta, alcool) e non inciderà per nulla; ne mangi pochi e avrà soltanto uno stop del dimagrimento e una ricaduta di “fame” per interruzione della chetosi, se si abbuffa……

Chiedo scusa, sono Francesca le ho già fatto qualche domanda ma ne ho dimenticata una. A quanti grammi corrisponde una porzione di frutta? Così come è intesa nella tabella riassuntiva dello step 3/a. Grazie ancora, buona giornata

Normalmente una porzione di frutta è compresa tra i 150 e i 200 grammi

Buonasera, sto facendo il primo step, è permesso bere un bicchiere di vino e nel caso in quale step? Grazie

Per il vino ne riparliamo alla fine del 3° Step

Sto facendo una dieta di sole proteine con verdure verdi condite con olio non misurato e i pasti proteici , la prima settimana ho perso 2 kili , la seconda nulla , perché ? Non ho sgarrato in niente .
Grazie
Carolina noci

Carolina, non capisco bene che dieta stia seguendo, se una dieta proteica con pasti sostitutivi sotto controllo medico o una dieta proteica “fai da te”.
Nel primo caso penso che ci sia stato un malinteso della prescrizione, l’olio non è “non misurato” bensì 2 cucchiai da tavola al giorno e non di più. Come si può ben immaginare,visto l’importane apporto calorico dei lipidi, un eccesso di grassi può fare la differenza!
Se invece la sua è una dieta fai da te le consiglio di contattare un medico formato alla dieta proteica e procedere con la dieta solo dopo aver valutato l’idoneità con adeguati esami; come dicevo in una precedente risposta la dieta proteica non crea problemi in un organismo sano, ma spetta ad un medico la valutazione, non a noi stessi!

Salve vorrei cominciare questo metodo perche’una mia amica me ne ha parlato benissimo…volevo pero’acquistare i prodotti senza un consulto medico anche perche’va tutto bene dal punto d vista clinico!!ho 24anni altezza 155 peso attuale 56 ..vorrei arrivare a pesare 50kg…per cortesia puo’darmi lei delle direttive???attendo risposta il prima possibile spero..cordiali saluti

Carissima giovane donna di 24 anni, io sono convinta che dal punto di vista clinico lei vada bene, ma è solo un medico che potrà CERTIFICARE questo e l’utilità di seguire una dieta proteica nel suo caso.
In ambito salute non esistono sconti! se operassimo così una volta o l’altra commetteremmo un errore che potrebbe creare problemi a qualcuno.
Si racconta che nella Cina antica i medici venivano pagati finchè mantenevano i pazienti in salute e non venivano più pagati quando il paziente si ammalava. Noi siamo abituati a consultare il medico quando abbiamo problemi, per fare questa dietra invecie dovete consultarlo per mantenere il vostro stato di salute.

Salve, ho seguito per 3 settimane il primo step e ho perso 6 chili, sono al secondo step da 4 settimane e ho perso circa 5,5 kg. Secondo lei è poco? Devo perdere parecchi chili…mi è solo capitato qualche volta, nel secondo step, di sostiutire tutti e due i pasti con qualche piatto proteico (bresaola e verdura) per varie esigenze.Continuerò il secondo step ancora qualche settimana, poi valuterò col medico. Ora il peso scende più lentamente. E’ normale?
grazie

Direi che i suoi 5,5 kg non sono pochi ma un buon risultato, è normale che siano meno rispetto al 1° step, ma sono certamente costituiti da solo tessuto adiposo e quindi molto “redditizi” in termini di volume. Continui cosi e come giustamente ha già pensato, valuti col suo medico come proseguire.

Buongiorno!!
Prima di tutto grazie x la sua professionalità!! Io ho iniziato il percorso 2 mesi fa, ho perso 6kg. Diciamo che sono soddisfatta xche sono stata in chetosi x massimo 2 settimane. Ora sono al 3 step, vorrei sapere quando posso iniziare ad assumere la frutta secca. Mi piace abbinare mandorle o noccioline allo yogurt magro. E’ sbagliato?
Grazie tante

Non è affatto sbagliato se in modesta quantità, consideri che il giusto apporto quotidiano di frutta secca è di 2 noci oppure 4 nocciole o 4 mandorle. In queste quantità può utilizzarle già da ora.