Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Invia quesito

Compila il seguente modulo (* campi obbligatori)

 

Cerca tra le domande



buongiorno gradirei sapere cosa si puo mangiare nel primo passo , insomma una giornata tipo visto che le mie sono molto lunghe e la fame mi assale spesso grazie

La giornata tipo in 1° Step ?….Facile! 4/5 prodotti al giorno ( 3 pasti e 1 o 2 spuntini, non so cosa decide il suo medico) e le verdure autorizzate, ALMENO 300 grammi ad ogni pasto. Con questa dieta per controllare la fame il punto non è in quanto si mangia ma in cosa si mangia! Se si attiene alle indicazioni in 2-3 giorni non avrà più fame.

Buongiorno,
sono fabica e mi interesserebbe sapere se posso mangiare la soia.
Grazie,
Rita

domanda non pertinente la dieta proteica

Salve sto iniziando il primo step.vorrei sapere se posso continuare a svolgere attività fisica ,sauna e idromassaggio.e se fra le cose concesse ci sono le chewing-gum senza zucchero.grazie

Durante il primo Step non ci sono controindicazioni a svolgere attività fisica aerobica, può tranquillamente fare idromassaggi, per quanto riguarda la sauna potrebbe avere qualche problema di ipotensione considerandoi che la dieta può abbassare la pressione arteriosa così come la sauna. Le chewing-gum senza zucchero sono concesse ma con moderazione.

Buonasera,vorrei un’informazione,prima di spendere soldi x andare da un medico e sentirmi poi fare risposta negativa…Sto allattando la mia bambina,posso comunque iniziare questa dieta?aspetto una vostra risposta,grazie mille

Io, da medico, la farei aspettare la fine dell’allattamento per fare una dieta dimagrante stretta e le darei per ora qualche consiglio alimentare.

Salve D.re mi stò avvicinando al terzo step. 10 kg salutati in 25 gg.
Potrebbe darmi delle idee sui piatti “proteici”?
Attualmente utilizzo 1 scatoletta di tonno al naturale e 100 gr. di petto di pollo.
Oppure bresaola.
Potrebbe darmi altre idee?
Sono privo di fantasia in questo senso.
Inoltre, la mattina è obbligatorio o consigliato l’uso dei “latticini” (stracchino?),
A cena mi viene indicato …oppure preparato protoligne, posso preferire un piatto proteico?
Grazie per l’attenzione.

Come “piatti proteici” si intende tutte le proteine animali ovviamente magre. Parliamo quindi di carne sia bianca (pollo, tacchino, coniglio, anello) che rossa (manzo, vitello, maiale, cavallo, struzzo), il pesce fresco, i salumi magri(bresaola, prosciutto cotto e crudo sgrassato), le uova (2 uova a settimana)il tutto cucinato ai ferri, o lessato, ma anche arrostito senza aggiunta di grassi oltre all’olio che ha a disposizione nella giornata, o fatta “alla pizzaiola” cioè con aggiunta di un poco di pomodoro e spezie aromatiche.
Per quanto riguarda i latticini di colazione si intende Latte parzialmente scremato o scremato e lo yogurt al naturale(non zuccherato).
per cena le indicazioni sono : 1 piatto porteico oppure il preparato Protiligne, quindi certamente può utilizzare il piatto proteico.
Mantenga invece gli spuntini con i prodotti, le sarà di grande aiuto per controllare meglio le quantità di cibo di pranzo e cena.. Saluti

Caro Dottore, ho iniziato il primo step il 14/01/2014 ho perso 7 Kg i primi 10 giorni, il medico mi ha detto di continuare , ma sono rimasto al palo e ad oggi ho perso solo 2 Kg . Fatta con molta perizia e attenendomi scrupolasamente …che vuole dire???Venivo da valori alti di Gllicemia 121 ho 58 anni e credo che il diabete sia dietro l’ angolo. Può pensare che cosa può essere. Grazie infinite,
Claudio

Caro Sig. Carlo, più che dietro l’angolo, se non si metteva a dieta, il diabete era ormai alla porta! Penso che il blocco del peso, probabilmente ormai risolto, sia proprio dovuto all’alterato metabolismo degli zuccheri. Deve aver costanza e continuare scrupolosamente la dieta associando anche un poco di movimento. Una bella passeggiata, possibilmente tutti i giorni o almeno 4 volte a settimana, a passo veloce di 40-45 minuti e vedrà che il calo di peso riparte; tenga conto che il risultato dei primi 10 giorni è stato eccellente e che non è pensabile continuare con lo stesso ritmo, + di 20 Kg in un mese sarebbe troppo!
Saluti

Buonasera Dottore,
Le scrivo per dei chiarimenti.. E’ la 2volta che faccio la dieta a distanza di 3 anni. Non mi ricordo più nello step 1 la melanzana si può mangiare? Lo yogurt che sostituisce il preparato in caso di mancanza deve essere per forza magro e bianco? O posso anche alla frutta ma magro? Grazie.

si le melanzane al 1° step; lo yogurt solo naturale, cioè senza frutta e senza zuccheri aggiunti, quindi no allo yogurt bianco dolce. Comunque trova tutto sul sito alla voce alimenti concessi

Salve Dottore,
ho ripreso la dieta dal secondo step, ma non riesco proprio a seguirla… prendo anche un farmaco con paroxetina… può essere dovuto a questo, la mia scarsa volontà. Quando feci la dieta a suo tempo, ero stata bravissima, e non sgarravo mai! Ora purtroppo parto bene la mattina, poi arrivo a pranzo con una fame lupa, e mangio quello che trovo… Aiuto! Mi può dare qualche consiglio d’incoraggiamento, o qualche strategia da applicare per riuscire a seguire la dieta in modo corretto?
Grazie infinite in anticipo, un caro saluto.

Vediamo un pò, prima di tutto non deve avere in frigo cose sbagliate, quindi fare la spesa evitando tutto quello che le potrebbe dare tentazioni e non fa parte del suo menù di 2° step. Per qualche giorno, anche se non le fosse stato indicato utilizzi uno spuntino proteico a metà mattina, arriverà meno affamata a pranzo e riuscirà a mantenere le indicazioni della dieta anche a pranzo. Stessa cosa al pomeriggio, e vedrà che riuscirà a mantenere il suo regime! Una volta incominciato bene si dice che siamo a metà dell’opera, anzi secondo me siamo arrivati! Forza, ci riprovi, il farmaco a base di paroxetina le sarà di aiuto.

BUONGIORNO , DOMANI INIZIO LA VS.DIETA ,SOLITAMENTE PRENDO DILUITOIN ACQUA UN PRODOTTO DRENANTE ” IDROSTIM NEODETOX della PLANTA MEDICA SRL ” VOLEVO SAPERE SE POSSO CONTINUARE A PRENDERLO O IN ALTERNATIVA (VISTO CHE HO MOLTA RITENZIONE IDRICA) COSA POSSO USARE SEMPRE DILUITO IN ACQUA ?????
VOLEVO INOLTRE SAPERE SE LE VERDURE CONCESSE POSSONO ESSERE MANGIATE ANCHE NELL’ARCO DELLA GIORNATA O SOLO A PRANZO E CENA ?????
GRAZIE

Le Verdure concesse possono essere consumate a volontà (almeno 600 grammi nella giornata) in qualsiasi momento le faccia piacere. Per quanto riguarda il prodotto drenante da lei utilizzato mi sembra di ricordare che la forma Fluido da diluire in acqua contiene concentrato di succo di mela e di ananas e quindi non va bene, può eventualmente utilizzare la formulazione in bustine per fare la tisana. Se il suo problema è un problema di cellulite potrebbe esserle di grande aiuto prendere 1-2 cps al giorno di PentaLin.

Salve D.re. Avrei delle domande sul numero dei pasti contenuti nei Kit Express ed Efficienza.
1) Facendo il calcolo dei pasti: con Express mi trovo con un pasto mancante e con Efficienza due pasti in meno.
2)Attingo dal Kit efficienza?
3)Tra i preparati Efficienza per coprire 14 cene mi trovo con due preparati fornodiet crostini, a meno che non li vada ad usare per due colazioni, dovrei essere usarli per la cena?
La ringrazio per l’attenzione e cordialità.

Mi scuso ma con i calcoli non sono un gran che! Quanti prodotti deve utilizzare al giorno? Se sono 4 prodotti al giorno (2 dolci e 2 salati) con il kit express: 28 preparati dolci + 29 preparati salati, dovrei fare 14 giorni… ; idem con la formula Efficienza. Se le manca qualcoda attinga dal 2° Kit. I crostini possono essere usati sia a colazione che a merenda, forse come cena, anche con le verdure sono un pochino scarsi.. però non conoscendo ne i dati antropometrici ne il suo piano alimentare non saprei giudicare. Parli con il suo medico del problema, troverete una giusta soluzione.

Buongiorno domanda ulteriore il radicchio rosso si può mangiare al 1 step? Grazie

si

E’ possibile che questa dieta porti un po’ di depressione?

Nella letteratura scientifica, e nella mia esperienza, non è riportata la depressione, anche in forma leggera, tra gli effetti collaterali di questa dieta. Parli con il suo medico, saprà darle consigli in merito. Saluti.