Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Invia quesito

Compila il seguente modulo (* campi obbligatori)

 

Cerca tra le domande



Buongiorno, lo scorso hanno ho seguito la dieta penta con ottimi risultati. Quest’anno pensavo di ricontattare la dottoressa per perdere 3 o 4 Kg al massimo, ma ho il colesterolo totale ed il colesterolo LDL molto alti. Da qualche parte ho letto che potrei addirittura aumentare ancora i livelli di colesterolo cattivo con diete iperproteiche . E’ vero ? Grazie. Rosanna Razzaboni. Mirandola (Mo)

Questo potrebbe succedere se usasse una dieta proteica con alimenti tipo carne, uova, formaggi che sono ricchi in grassi saturi. I pasti sostitutivi sono invece molto poveri di lipidi totali ed in particolare di saturi, qundi vedrà il suo colesterolo abbassarsi

Soffro di dolori addomanali. Non ho la diarrea. Ma prendo le bustine dicoflor 60 . Vorrei un consiglio

si faccia visitare dal suo medico

Salve Dottore, ho 35anni e dopo una gradidanza mi porto dietro 8chili in piu..ho iniziato la tisana depurativa tisanoreica, ma ho la tiroidite di hashimoto, e assumo l’eutirox da 100..è consigliato usare questa tisana? Grazie.Antonella

Domanda sicuramente pertinente ed importante…… ma da rivolgere a Tisanoreica!!

salve , mia madre prende il coumadin e le sto dando anche pastiglie di curcuma, ma da quando le usa dorme in continuazione. Può essere una conseguenza di interferenza tra i due elementi? grazie

lo chieda al medico curante

Buonasera,

Gentilmente posso avere un parere sulla seguente dieta dopo aver condotto lo STEP 1:
Un giorno alimentarsi con una dieta ipocalorica ed equilibrata (carboidrati, proteine e grassi) e il giorno dopo alimentarsi come da STEP 1? Il tutto per 1 mese.
Ho il solo dubbio che probabilmente i giorni in Dieta Penta non sia presente la chetosi e quindi non c’è dimagrento vero e proprio..

Grazie

Io,dopo lo Step 1, le farei seguire almeno 2-3 settimane di Step 2, poi lo Step 3a, il 3b e via di seguito… Penso che il suo medico(se è lui che lo ha deciso e non una sua iniziativa), abbia buoni motivi per procedere in questo modo. Una cosa è certa: alternando giorni di dieta ipocalorica con giorni di Step 1 non sarà mai in chetosi; ma dobbiamo dire che non sono i corpi chetonici che fanno dimagrire, il loro compito è altro!

Buongiorno,seguo la vostra dieta da 40 gg,ho perso circa 7 kg (io speravo di più)e su consiglio medico faccio 5 pasti.Negli ultimi 10 gg il peso non scende più e il mio dubbio è di associare male i prodotti nella giornata,quale sarebbe il giusto equilibrio fra i prodotti? Ora inizio il 2° step sostituendo un pasto proteico e vorrei sapere se si rimane sempre in chetosi.
grazie
marina

Cara Marina,non si preoccupi per il temporaneo blocco del calo; come ripeto sempre il nostro organismo non funziona come l’orologio svizzero con un calo continuo e costante. Magari resta fermo per alcuni giorni poi di colpo, senza cambiare nulla, vede il peso scendere di colpo…misteri del metabolismo!
Lei continui il suo programma come le è stato indicato, vedrà che i risultati torneranno. Non ci sono modi migliori o peggiori di associare i prodotti e sicuramente non commette errori altrimenti non avrebbe avuto risultati in precedenza. Per ciò che riguarda la chetosi sì, anche il 2° step è uno step chetogenico.

Buonasera, sto facendo la vostra dieta, sono in step 2, volevo sapere se potevo prendere la crema caffè al bar? Grazie

Se è quella che penso io cioè quel prodotto a base di caffè che si vede dentro ai miscelatori che girano in continuazione …. allora è no perchè si tratta di un prodotto già dolcificato con zucchero e non in piccole quantità.

BUON GIORNO,
desideravo sapere se l’orzo solubule o in cialda e’ consentito? Inoltre accuso una stanchezza giornaliera e la sera piombo in un sonno pazzesco malgrado prenda 2 bustine di pentacal al giorno, in quanto la mia pressione e’ bassa. Per quanto riguarda la dieta, la grande difficolta’ nel rispettarla e’ alla sera subito dopo cena, in quanto per me e’ il pasto principale e sono rilassata dopo una giornata intensa di lavoro e famiglia, Allora desidero qualcosa in piu’… ho sgarrato con la barreta o il wafer. quanto ho compromesso della mia dieta considerando che ho iniziato il 2 step e la seguo da un mese e 9 giorni? GRAZIE MILLE

L’orzo può andare, purchè non sia addizionato a zucchero.La stanchezza è probabilmente dovuta alla pressione bassa, bene i 2 Pentacal ma mi raccomando di salare normalmente le verdure!
Per ciò che riguarda la barretta o il vafer non ci sono problemi.

Buonasera, sono al primo step e tra le verdure concesse non compaiono gli asparagi. Come mai posso utilizzare il prodotto crema di asparagi? Mi sembra un controsenso. Grazie

Perchè nella “!crema di asparagi” gli asparagi sono veramente pochi ed in massima parte è un aroma liofilizzato; se li utilizza come verdura a volontà (le verdure autorizzate sono senza limiti quantitativi)avrebbe un eccessivo carico di glucidi.

Buongiorno Dottore ,
Ho iniziato 4 giorni fa con questa dieta consigliata da un medico;
Vorrei sapere se è normale avere sintomi come nausea e giramenti di testa ed effetti simili a quelli di un virus intestinale.
Grazie

No, non è normale avere questi sintomi, forse ha effettivamente un virus intestinale!

Buongiorno mi chiamo Andrea e peso 85kg mangio male ho la pancia e ho qualche muscolo,la mia domanda è. volevo assumere il prodotto carciofoforte invece di assumere carnetina e termogenici in sieme,voi cosa ne pensate.voglio perdere peso e la pancia naturalmente voglio inizziare fare attività aereobica,grazie buona giornata

Caro Andrea, non ho la più pallida idea di cosa sia il prodotto carcioforte, immagino un prodotto a base di carciofo….
So però che se qualcuno mi dice “ho la pancia” io non gli prescriverei carciofo o carnitina e termogenici bensì una bella dieta, e , dopo aver controllato gli esami, gli farei una dieta proteica che mi permette di non perdere quel “qualche muscolo”.
Chiami il numero verde 800198658 e si faccia dare il nominativo di un medico formato alla metodica New Penta, otterrà sicuramente risultati migliori!

Buon giorno.
Ho iniziato palestra da poco e già in molti mi hanno parlato di integratori
Diete ecc…
Secondo voi assumere proteine in polvere dopo l’allenamento come vedi fare
quasi da tutti e sbagliato?
Se non lo fosse mi sapreste dire quali e quanto prendere?
Perché non vorrei ritrovarmi con problemi ai reni o altro.
Grazie

La cosa migliore è che queste domande le faccia ad un medico che può valutare se e quali sono le sue necessità di dieta o di supplementazione!Questo proprio per non incorrere in problemi di salute ne oggi ne in un domani.