Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Fai una domanda



Senza questo consenso, sarà impossibile fornirti i prodotti o le informazioni richiesti

Cerca tra le domande

Salve, Sono al quinto giorno del primo step e avrei delle domande su alcune delle indicazioni rilasciate nei materiali che mi sono stati spediti. In particolare, ci tenevo a chiarire 1) se fosse possibile consumare più’ di una sola verdura a grammatura limitata nel corso della giornata. Per esempio, so che non e’ possibile abbinare due verdure a grammatura limitata nello stesso pasto, me sarebbe possibile consumarne due al giorno in due pasti separati? 2) se non ho fame all’ora dello spuntino, e’ possibile consumare il preparato insieme a quello della cena? Di solito il mio spuntino e’ un preparato fornodiet dolce e mi chiedevo se in quel caso fosse possibile spostarlo alla cena e consumarlo come ‘dessert’… o, allo stesso modo, se non riesco a finire il preparato a uno dei pasti e’ possibile conservarlo e consumarlo al pasto successivo? 3) ho notato che il caffe’ d’orzo non e’ elencato tra le bevande consentite, e’ perché ha troppi carboidrati? 4) e’ possibile consumare una tisana a base di radice di liquirizia? 5) per le verdure a grammatura illimitata c’e’ rischio di consumarne comunque troppe e/o di uscire dalla chetosi cosi facendo? Grazie in anticipo!

<p>E’ possibile consumare verdure a grammatura limitata  ciascuna in un pasto</p> <p>No il preparato dello spuntino deve essere comunque consumato e non puo’ essere abbinato  all’integratore  della cena</p> <p>Non deve assumere assolutamente caffe’ d’orzo perche’ e’ incompatibile con la dieta chetogenica per il contenutyo di carboidrati!</p> <p>Non e’ possibile consumare  tisana con radice di liquirizia per l’alto contenuto in carboidrati della radice di liquirizia stessa solubilizzata nella tisana</p> <p>Per le verdure a grammatura illimitata non si esce dalla chetosi , ma comunque non vanno consumate in quantita’ industriali !!</p>

salve sono un soggetto iperteso in cura con terapia antipertensiva…qst tipo di alimentazione non ha controindicazioni vero?

<p>Assolutamente no , anzi porta alla guarigione clinica della ipertensione</p>

Buonasera dottore, sono al 6 giorno del 1 step e oggi sono stata costretta a mangiare fuori casa, mi sono portata una focaccia al pomodoro fornodiet farcita con bresaola e rucola con un cucchiaio d’olio…..ho rovinato tutto? Grazie e buona serata.

<p>Assolutamente no , ma in primo step la bresaola la mangi occasionalmente</p>

Buongiorno, seguo la dieta new Penta da diverso tempo ed ogni tanto, causa sgarri riprendo. Sono cambiate le verdure che si possono assumere e la mia domanda è questa: dobbiamo utilizzare le verdure solo indicate nell’elenco? Per esempio non ci sono più cavoli, broccoli, verza…? L’insalata iceberg si può mangiare? Grazie

<p>No, non ci sono cavoli, broccoli e verza e’ tassativo l’utilizzo delle sole verdure in elenco</p>

Buongiorno, vorrei iniziare il percorso penta ma assumo ciclosporina ! Avendo una malattia rara la PPT. Posso fare questo tipo di dieta ?

<p>Purtroppo non la puo’ fare : la suae’ una malattia rara   denominata paralisi periodica tireotossica IPOKALIEMICA ;si manifesta con   ipokaliemia e tireotossicosi associata ovviamente a   paralisi  muscolare ipokaliemica ( da carenza di potassio) ; in  chetogenesi controllata per regolare  le pompe ioniche di membrana cellulare e’ necessaria la  concomitante somministrazione orale  di potassio in ragione di 2 grammi al giorno( Pentacal) ,atta ad  assicurare la costante  biodisponibilita’ plasmatica dell’elettrolita; in corso di  crisi tireotossica  ci sarebbe comunque perdita incontrollata di potassio e quindi la necessita’, in casi di estrema ipokaliemia plasmatica, di intraprendere anche  una somministrazione  endovenosa  di potassio, a supporto del mantenimento di una concentrazione plasmatica dell’elettrolita finalizzata  alla prevenzione di “pericolose aritmie cardiache”.Quindi Le confermo che per Lei tale dieta e’ controindicata.</p>

Buongiorno dottore, a pranzo ho mangiato un’omelette con zucchine grigliate ma quest’ultime senza pane non riesco a mandarle giù…….posso usare 1-2 fette di pane penta?

<p>Assolutamente si</p>

Buongiorno, sto seguendo la Dieta da fine Aprile e da un mese sono passata al secondo step. Sono contentissima, ho perso tantissimi chili senza particolare difficoltà. E sto imparando a mangiare correttamente, quindi sono molto ottimista riguardo al futuro. Preciso che ho 59 anni. Però ultimamente accuso gonfiore addominale particolarmente fastidioso, c’è qualche integratore che mi possa aiutare? non vorrei ridurre le verdure, perchè mangiarle è diventata una bella abitudine.

<p>Deve asumere l’integratore New Penta denominato Pentabios</p>

Buonasera Dottore, da lunedì ho iniziato la dieta , ma sono 2 giorni che ho un fortissimo mal di testa. Il mio medico dice di usare solo Tachipirina, ma posso prendere qualcos’altro, tipo aulin, per poter calmare un po’ il dolore visto che la Tachipirina nn mi fa niente, senza alterare il tutto? Grazie

<p>Assolutamente si</p>

salve sto per intraprendere qst percorso e volevo chiedere se posso continuare a fare palestra. Io mi alleno 2 volte a settimana seguendo un allenamento funzionale che alterna un po di cardio alla pesistica. Attendo riscontro Saluti

<p>Lo puo’ intraprendere, ma si ricordi che dopo aver fatto allenamento deve consumare una barretta  step 1,oppure Myopenta una busta</p>

Salve dottore, le chiedo se posso mescolare pentacal plus nella bottiglietta d’acqua che mi porto abitualmente in palestra e berlo durante l’ora di attività fisica, grazie Roberta

<p>Assolutamente si!!</p>

Buongiorno dottore, assumo Xanax in gocce. Ho letto tra gli eccipienti che contiene saccarina sodica, può essere un problema per la dieta?

<p>Ovviamente l’utilizzo terapeutico di una benzodiazepina non si puo’ bruscamente interrompere ; qualora interferisse con il calo ponderale ( ma non credo) provi a sostituire il farmaco in gocce con lo stesso principio attivo in compresse(non dolcificate) ed allo stesso dosaggio</p>

Buongiorno. Ho iniziato la dieta da tre giorni, ed ho costante mal di testa durante tutta la giornata Non mi vuole abbandonare più da quando ho iniziato questo percorso. Come devo comportarmi?

<p>Deve assumere analgesici fino a che non cessa spontaneamente la cefalea</p>