⚠️⚠️⚠️  IMPORTANTE | CAMBIO COORDINATE IBAN dal 15 APRILE 2021 >>> CLICCA QUI

Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Fai una domanda



Senza questo consenso, sarà impossibile fornirti i prodotti o le informazioni richiesti

Cerca tra le domande

Buonasera dottore, sono al secondo step a distanza di due mesi ho perso solo kg 4 attualmente peso 68 kg non sono mai entrata in chetosi. Assumo un preparato a colazione aminoacidi a metà mattina un preparato + verdura a pranzo un preparato a metà pomeriggio a cena carne o pesce + verdura..+ penta cal e pentadep … La mia dottoressa non sa più cosa farmi fare. Avrebbe qualche consiglio? Grazie

<p> Utilizzi solo integratori proteici New penta: 1 muffin a colazione,1 biscottone a spuntino mattutino e pomeridiano, un preparato in busta a pranzo ed a cena , una bustina di pentacal ;sicuramente riprendera’ il calo ponderale in chetogenesi controllata </p>

Ho letto che usate Aspartame in alcuni prodotti. Il Penta Cal e i muffins lo contengono? Grazie

<p> No, nessuno dei due. </p>

io che ad esempio ho due snack….potrei fare crostini e waffwer linea diet?

<p> si </p>

Buongiorno dottore, intanto grazie grazie grazie perchè alla fine della quarta fase ho già perso quasi 10 kg e sono in forma splendida! (ho sempre continuato a perdere peso) Il mio medico dice che devo continuare a mangiare come la fase 4 per il resto della vita (fatta eccezione x qualche “sgarro”). E’ così? Ho 43 anni, sono alta 165 cm e il mio peso attuale è 58,5 kg e ogni settimana perdo qualcosa… Non so quando la perdita di peso si arresterà. Anche secondo lei devo solo trovare quanti “sgarri” aggiungere all’alimentazione in fase 4 per non dimagrire più?

<p> Innanzitutto complimenti per la buona riuscita del suo programma dietetico!<br /> Il quatuo step è lo step finale del programma che va modulato, relativamente alla quantità di carboidrati, in base ai consumi energetici del paziente…. se continua a perdere peso significa che siamo ancora un poco al di sotto delle sue necessità. Possiamo incrementare queste quantità poco per volta fino a trovare la quota isoenergetica (mangio tanto quanto consumo ogni giorno o affidarci a qualche “sgarro” in più. Io preferisco trovare la giusta quantità e consigliare i miei pazienti a ridurre le quote nei giorni successivi agli stravizi, questo per non incentivare troppo i pazienti a sgarrare!</p>

Buongiorno, vorrei sapere se nel 2° step (quando si sostituisce uno dei pasti principali con un piatto di proteine animali)sono concessi i crostacei. Grazie.

<p>Si, non tutti i giorni ma possono essere utilizzati.</p>

Salve mi chiamo Tonia e ho 42 anni dovrei perdere 10kg ma soffro di stomaco nel senso ke ho uno stomaco molto delicato e basta anche un antinfiammatorio per farmi venire il dolore e ho paura di iniziare questa dieta. Lei cosa mi consiglia ?

<p> Nella mia esperienza non ho mai avuto problemi di gastrite con questo tipo di dieta, se però in questo momento la sua gastrite è in fase attiva le consiglio di utilizzare un gastroprotettore.</p>

Seguo il metodo penta e in 5 mesi ho perso 33 kg. Me ne mancano ancora 20 per raggiungere il peso che avevo prima di ingrassare ma sono preoccupata perché ultimamente ho avuto periodi di stasi lunghi anche 3 settimane, pur non sgarrando MAI. Mangio 4 preparati al giorno, a volte anche 5, nessun alimento che non sia un vostro preparato, niente zucchero né bevande né gomme senza zucchero. Facevo 30 minuti di bicicletta al giorno ma il mio medico me l’ha sconsigliata. Io sento molto il corpo e ogni volta che lo percepivo fermo ad un controllo risultava effettivamente che il metabolismo era improvvisamente rallentato di molto. Da che possono dipendere questi sbalzi? Perché il mio metabolismo si ferma? Come posso fare per metterlo in moto in questi casi? Ora sto sempre seguendo rigidamente la dieta e ho preso 1,50 kg. Il mio medico da la colpa allo stress ma io non so più che pensare. E’ difficile continuare la dieta non vedendo risultati.

SALVE, SONO FABIO CANNAVO’, VOLEVO CHIEDERVI CHI NELLA MIA ZONA UTILIZZA QUESTO METODO? IO SONO DI PARTINICO (PROVINCIA DI PALERMO)…GRAZIE MILLE PER LA RISPOSTA…SALUTI

<p> Buongiorno Fabio, chiami il numero verde 800198658 per farsi indicare i medici della sua zona. </p>

Cosa si può fare per contrastare l’alitosi?

<p> In farmacia trova degli appositi spray, ne scelga uno che non contenga zuccheri </p>

Salve dottore, sono all’anno a giornata delle 14 prescritte ma da sabato non sto perdendo più neanche 100 gr. A cosa può essere dovuto? Sto seguendo alla lettera senza nessuna “distrazione”. Tanti sacrifici e…..

<p> Non capisco la sua domanda si spieghi meglio </p>

Buongiorno, anche in fase 1 200 gr di pomodori e passata per condire la pasta si possono mangiare? Grazie

<p> Assolutamente si </p>

buon giorno da oggi riprovo a perdere peso con il vostro medoto mi può chiarire esattamente che tipo di verdure posso mangiare? grazie Federica tullo

<p> Broccoli cavolfiore cavolo bianco e verde cetrioli finocchi ravanelli sedani spinaci zucchini </p> <p>mentre gli asparagi, i fagiolini, le melanzane, i pomodori, i peperoni gialli e rossi, le rape fino a 200 grammi edibili </p>