⚠️⚠️⚠️  IMPORTANTE | CAMBIO COORDINATE IBAN dal 15 APRILE 2021 >>> CLICCA QUI

Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Fai una domanda



Senza questo consenso, sarà impossibile fornirti i prodotti o le informazioni richiesti

Cerca tra le domande

Io soffro di aritmia extra ventricolare e ho l’aorta leggermente schiacciata, posso seguire il metodo pentadiet?

<p> Penso non ci siano problemi, la valutazione va però fatta dal medico che la prenderà in cura dopo valutazione degli esami, la visita medica e magari la valutazione elettrocariografica.</p>

Buongiorno .Sono uomo anni 51 vorrei perdere 10 kg .Posso farlo con i vostri prodotti o devo abbinarli a cibo trdizionale ,palestra ect

<p>Il programma nutrizionale New Penta l’aiutera’ moltissimo a perdere i kg di troppo, chiaramente è importantissimo durante il percorso cambiare li stile di vita quindi ad esempio imparare a fare più attività fisica. </p>

Buongiorno Dottore, ho un dubbio: la mia Dott.ssa mi ha dato il PENTACAL associato ad un altro integratore multivitaminico e multiminerale, il DAILYVIT+ MASSIGEN. Ma non si rischia di andare in sovradosaggio di vitamine?

<p>Effettivamente entrambi i prodotti sono ricchi delle due vitamine liposolubili A ed E che potrebbero nel tempo dare problemi di iperdosaggio a meno che lei non sia di base carente…. Chieda alla sua dottoressa se pensa sia il caso di assumerli entrambi e per quanto tempo può farlo. Io non conoscendola le dovrei dire di utilizzarne uno solo ma sicuramente il suo medico avrà motivi per prescriverli entrambi. </p>

Buongiorno, nello step 2 il pasto in cui viene sostituito il preparato con proteine animali è possibile usare il pollo arrosto senza pelle? Grazie

<p> Certamente, il pollo è una carne bianca molto indicata nelle diete dimagranti, se togliamo la pelle che è la parte più grassa possiamo utilizzarla senza problemi.</p>

Buongiorno, Su indicazione della dietologa, ho iniziato ad utilizzare i prodotti Penta da circa una settimana inserendoli in una dieta alimentare controllata. In sintesi pranzo e cena proteine+ verdure e un pacchetto fornodiet (da dividere nei due pasti); colazione con prodotto fornodiet, idem per lo spuntino di meta’ mattina. Tre prodotti penta al dí. Per risparmiare ho dunque prenotato il pacco Formula forno. Nel leggere il forum, ho pero’ riscontrato che non si dovrebbe consumare piu’ di un prodotto forno al giorno. Sono un po’ confusa. In questo periodo la dietologa e’ in ferie, pertanto spero di ricevere prima una vostra indicazione. Grazie per l’ attenzione.

<p>Se vogliamo fare una dieta chetogenetica in step 1 o 2 si deve consumare solo un prodotto Fornodiet al giorno, se ne usiamo in quantità maggiore faremo una dieta ipocalorica senza entrare in chetosi; sarà pur sempre una dieta dimagrante ma con una perdita di peso più lenta.</p>

buonasera, sono al primo step volevo sapere se è possibile bere una camomilla prima di dormire con una pallina di dolcificante, e se il limone è consentito grazie

<p> Sono consentite alcune gocce di limone ma non una spremuta di limone :e’ possibile bere la camomilla con dolcificante che non contenga fruttosio o saccarosio </p>

Buonasera Dottore le volevo chiedere visto che faccio fatica a mangiare le vellutate il purè posso sostituirli con pacchetto di grissini o dei biscotti? Grazie

<p> Si purche’ della linea Fornodiet </p>

Questi prodotti possono far soffrire il fegato? Ci sono effetti collaterali?

<p> Non ci sono effetti collaterali : il fegato si limita a produrre corpi chetonici dai lipidi ossidati e glucosio dalle proteine preassimilabili contenute nei prodotti New Penta e quindi non “soffre” </p>

Gentile Dottore, sto seguendo la dieta penta da 10 giorni e l’unico problema è dovuto a un fastidioso e persistente borbottio intestinale con diarrea, che continua anche se ho ridotto il consumo delle verdure. Ci sono integratori che possono ovviare al problema? Ringrazio per la cortesia Michela

<p>Provi ad utilizzare dei fermenti lattici e chieda in farmacia un integratore alimentare a base di alfa-galattosidasi. </p>

Premetto che sto seguendo la vostra dieta con ottimi risultati e tanta soddifazione. Volevo sapere se, come ho letto, questa dieta (e le altre iperproteiche) causa acidosi metabolica e sovraccarico renale con rischi pesanti per il quadro di salute generale. Grazie

<p> Allora, facciamo chiarezza:<br /> 1) la dieta New Penta NON E’ una dieta iperproteica ( iperproteica non significa mangio solo proteine ma ne mangio quantità esagerate) bensì una dieta ipoglucidica e ipolipidica!<br /> 2) In un paziente sano NON può causare acidosi metabolica che è una patologia tipica del diabete tipo 1 insulinodipendente ed è legata proprio alla mancanza di insulina<br /> 3) Non essendo iperproteica NON PUO’ causare sovraccarico renale in pazienti in buona salute, lo potrebbe fare in pazenti con insufficienza renale ed è proprio per questo che è affidata a medici che si assicurano dello stato di salute prima della prescrizione ed è venduta solo su prescrizione.<br /> Spero di aver chiarito i suoi dubbi. Continui pure in tranquillità il suo percorso dieta!</p>

Buongiorno, seguo la vs. dieta con eccellenti risultati, sta per terminare la mia “fase 2″ e comincerò la “fase 3″, forse la più difficile perché temo di perdere la concentrazione e sprecare i risultati raggiunti… vorrei sapere se secondo il vs. metodo anche la fase 3-a è una fase (oltre che di inizio stabilizzazione dei risultati) in cui si può continuare a dimagrire sebbene più lentamente… magari aumentando l’attività fisica? al momento la mia dottoressa mi ha detto, fino a che sono in seconda fase, di diminuire la palestra (andavo 3 volte a settimana, ora una per un paio d’ore). Grazie per l’attenzione, Erica

<p>Bravissima Erica, ben arrivata al terzo Step che,come ben dici, e’ uno Step. Importantissimo.<br /> Sicuramente si può, anche in questo Step perdere ancora qualche chilo seguendo bene le indicazioni ed incrementando l’attivita’ fisica. E’ il momento di riprendere la palestra 3 volte a settimana. Buon lavoro Erica!</p>

Buonasera, vorrei sapere se l’insalata belga è un alimento consentito (per me primo step). La ringrazio e saluto.

<p> Approvata! </p>