AVVISO IMPORTANTE SPEDIZIONI & ORDINI >>  CLICCA QUI

Il medico risponde

Il Medico Risponde è un servizio che New Penta mette a disposizione dei propri pazienti interessati a porre dei QUESITI RELATIVI AL METODO PENTADIET.

Risponde alle vostre domande il Dottor Danilo De Santis, Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione.

Fai una domanda



Senza questo consenso, sarà impossibile fornirti i prodotti o le informazioni richiesti

Cerca tra le domande

Buongiorno, vorrei sapere in cosa consiste questo metodo durata e costi. Grazie.

<p>Buongiorno,<br /> Se entra nel sito potrà leggere tutte le informazioni relative al metodo, per i costi bisognerebbe valutare le sue esigenze cioè quale step farà e per quanto tempo; solo così si potrebbe fare una valutazione dei costi.</p>

buongiorno. Vorrei solo un chiarimento se possibile: nel ricettario a pag. 7 sono citati gli errori involontari e cosa non è concesso tra cui il caffè senza zucchero alla macchinette, aglio, cipolla……Nel programma invece sono concessi. Può gentilmente fare chiarezza? non si capisce se sono concessi o no. Anche su facebook è aperta la discussione. Grazie 1000 saluti

<p> L’aglio e la cipolla sono concessi in polvere ( li deve acquistare al supermercato).Il caffe’ senza zucchero preso alle macchinette e’ concesso purche’ sia erogato dalla macchina distributrice realmete senza zucchero </p>

Buongiorno seguo la dieta penta da 4 gg e ho perso 1,5 kg..vorrei sapere in quale momento della giornata posso fare il ketur test è da 1 a 3 quanto dev’essere il risultato di eventuale chetosi per essere eccellentee infine vorrei sapere se esistono prodotti alternativi al protiligne perché non mi piacciono affatto. Grazie Carmen

<p> La eliminazione di corpi chetonici con le urine puo’ variare considerevolmente nella giornata : quini+di per essere scrupolosi bisognerebbe effettuare il test piu’ volte ,con un minimo di tre volte ( p.es mattino,pomeriggio,sera ).Non esiste un livello eccellente di chetosi ,anche il valore minimo indica che il processo metabolico finalizzato al calo della massa grassa e’ iniziato favorevolmente.In alternativa ai prodotti della linea Protiligne puo’ usare i prodotti della Linea Forno Diet con gusto dolce o salato </p>

buongiorno dottore,ho seguito la dieta PENTA e sono riuscito a perdere 16Kg….adesso sto nella fase di un pasto libero…la mia domanda e’la seguente…siccome assumo le fibre PENTA RED IG gia’ da un po’di tempo volevo sapere se queste avevano delle controindicazioni e fino a quando si possono continuare a prendere…grazie mille

<p> Non hanno controindicazioni : le puo’ prendere sempre </p>

Io non capisco dove sia il mio problema…. Ho fatto più volte siete proteiche tra cui Dukan e Tisanoreica, le prime volte mi asciugavo e perdevo peso, ora non più. Mi é stata prescritta ora la dieta Penta, sono a 11 giorni, tot kg persi zero!!!! Al mattino mangio un te senza zucchero (tipo twings alla vaniglia o lipton senza aromi) e un pacchetto biscotti scorza arancia (prescritti dal dott) oppure un caffè con mezza tazza di latte di soia e soliti biscotti. Metà mattina bustina pentacal. Mezzogiorno verdure lesse (sempre finocchi zucchine) a volte funghi insalata broccoli spinaci, più crostini, la sera idem verdure senza crostini ma protolingue barretta o comunque dolce , pomeriggio barretta. Da 3 gg ho sostituito uno dei due preparati con il petto di pollo, mi piace solo quello, oggi mangerò il tonno naturale. L’unico “sgarro” é stato assimere un prodotto in più in una giornata iniziata prestissimo e finita tardissimo, correggere un caffè con due dita di latte di soia, e il giorno di Pasqua, ho leccato il cucchiaio con la quale ho servito il tiramisu agli ospiti, cosa che ok avrei dovuto evitare ma é stato l’unico vero extra. Perché non perdo nulla? Che faccio?

<p>Anzichè utilizzare i biscotti e i crostini o le barrette io le farei fare uno step 1 con prodotti Protiligne in busta (dolce a colazione tipo busta capuccino o cacao, salato a pranzo e a cena: vellutate o creme di verdure o omelettes) e solo un prodotto Fornodiet o barretta crisp come merenda. </p>

Gentili dottori,da qualche giorno sto assumendo il prodotto dimagante “NIDORA“.Gentilmente,mi potreste dare le giuste delucidazioni su tale prodotto,se funziona o se può addirittura essere pericoloso.GRAZIE PER IL VOSTRO LAVORO.

<p>Chieda a chi le ha consigliato il prodotto o a chi lo produce………..</p>

prezzemolo va bene mangiarlo

<p>Benissimo </p>

Buonasera dott., Sono al primo step e preparando da mangiare ai miei figli non ho resistito e ho mangiato due pezzi di formaggio montasio e due mozzarelline piccole mangiando poi broccoli e finocchi lessi senza la busta. Ho fatto un grave errore? La ringrazio per la cortese risposta.

<p> Formaggio montaggio e mozzarelle sono alimenti proteici…. ma certamente molto più ricchi di grassi rispetto al pasto sostitutivo…. Cerchi di resistere alle tentazione i magari mangiando lei per prima in modo da non aver fame e essere più forte e determinata di fronte alle tentazioni.</p>

Buonasera, Nei Vostri prodotti e’ presente come emulsionante la lecitina di soia . Io ho ipotiroidismo con tiroidite di hascimoto e la soia mi fa gonfiare, ho provato il latte di soia preso in erboristeria. Volevo sapere: posso assumere i Vostri prodotti che contengono come emulsionante la lecitina di soia? Grazie Michela

<p> Buongiorno Michela,<br /> sebbene a oggi non ci siano evidenze scientifiche che facciano ritenere che la soia interferisca con la funzionalità tiroidea, ho controllato sulle scede tecniche e non tutti i prodotti contengono lecitina di soia.<br /> Quando anche presente si tratta di un emulsionante quindi presente in quantità molto, molto piccole.<br /> Quello che le consiglio di evitare eventualmente sono i prodotti che contengono proteine di soia perchè in questo caso parliamo di grammi e non di piccole quantità.</p>

Sono in step 1, nel sito leggo melanzane, cipolle e aglio tra le verdure concesse, che invece non trovo nel ricettario. Mi conferma se si possono mangiare o meno? Grazie

<p>Segua quanto indicato sul ricettario, è sicuramente più corretto ed aggiornato</p>

Salve dottore sono al primo step sto eseguendo la dieta correttamente in tutto ma da giorni sto avendo dolore al rene però solo la notte o quando faccio movimenti bruschi.. Mi sa dare qualche risposta grazie mille aspetto notizie

<p> Il fatto che il dolore si presenti in caso di movimenti bruschi mi fa pensare che il suo dolore sia da imputare ad un problema muscolare o artrosico…. Difficile comunque fare una diagnosi per mail… </p>

Buongiorno dottore,ho iniziato la dieta il 5 luglio attualmente ho perso 7 kg,mi sento bene fisicamente ma al controllo degli esami del sangue mi sono trovata con 290 di colesterolo,315 di trigliceridi,120 di glicemia cosa mi consiglia ? La ringrazio per una sua risposta

<p> Mi sembra abbastanza Za insolito un aumento di questi vari se ha seguito una dieta chetogenetica con sostituti di pasto!!! Sicura di avere seguito bene il nostro metodo ? </p>